lunedì 31 ottobre 2011

COME CONSERVARE I BAGEL

Sabato mi sono completamente dimenticata di fare quanto promesso, insegnarvi a conservare i bagel. Rimedio oggi. Siccome per farli ci vuole un po' di tempo è meglio farne parecchi e tenerli da parte.
Si dice che i bagel siano al massimo quando escono dal forno e che poi si deteriorino velocemente. Vero e Falso, nel senso che è vero che sono al loro massimo quando escono fragranti dal forno, ma si possono conservare bene anche per parecchi giorni con alcuni accorgimenti. Una volta raffreddati metterli in un sacchetto di carta e chiuderlo bene, inserire il sacchetto di carta dentro a uno di plastica, a sua volta ben chiuso. Mettere il tutto nella parte bassa del frigo, possibilmente nel cassetto delle verdure. I vostri bagel si conserveranno per almeno 5/7 giorni. Quando vorrete mangiarli sarà sufficiente tagliarli a metà, e ancora freddi spruzzarli con acqua fredda e tostarli nel tostapane o nel forno finché non sono leggermente croccanti in superficie. Saranno come nuovi, appena usciti dal forno. Evitare come la peste il forno a microonde, non adatto e addirittura deleterio per riscaldare i bagel.
Si possono congelare in un sacchetto di plastica dal quale avrete tolto tutta l'aria, ma non sarà sottovuoto. Una volta tolti dal freezer far scongelare e ripetere la stessa operazione come per quelli conservati in frigo. Si possono congelare già tagliati a metà. In freezer si conservano per sei mesi.

1 commento: